Benevento-Roma: giallorossi alla prima al Vigorito

1

BENEVENTO-ROMA, L’AVVERSARIA – Quinta giornata di Serie A e primo turno infrasettimanale della stagione. Gli uomini di Di Francesco sono chiamati a confermare la buona prestazione messa in campo contro il Verona sabato all’Olimpico contro un Benevento alla disperata ricerca dei primi punti in assoluto in Serie A. I campani, fanalino di coda e unica squadra a non aver fatto alcun punto, sono reduci dal pesantissimo ko nel derby con il Napoli per 6-0 e confidano di muovere la classifica già dal match contro i capitolini.

L’ANEDDOTO – Sfida inedita quella che si disputerà mercoledì alle 18.00 tra Roma e Benevento. Negli ultimi anni in Serie A ci sono stati diversi incontri con squadre alla prima esperienza nel massimo campionato italiano con i giallorossi usciti imbattuti. Il primo risale all’11 novembre del 2013 Roma-Sassuolo 1-1 con un gol di Berardi nel recupero a pareggiare l’iniziale vantaggio romanista viziato da un autogol di Longhi. Sulla panchina dei neroverdi sedeva proprio Eusebio Di Francesco. Il 12 settembre del 2015 in Serie A ci sono per la prima volta tre squadre laziali. A Frosinone la Roma si impose 0-2 con Iago Falque e Iturbe. Infine Roma-Crotone finita 4-0 grazie ad El Shaarawy, Salah e doppio Dzeko il 21 settembre 2016.

IL MISTER – Dopo la goleada subita dal Napoli mister Baroni cambia qualche carta dove può visto che dovrà rinunciare ancora a potenziali titolari come Costa e i due ex giallorossi D’Alessandro e Ciciretti. In porta ci sarà Belec, con tre conferme rispetto la gara contro gli azzurri che corrispondo a Venuti e Di Chiara ai lati e capitan Lucioni affiancato da Chibsah. A centrocampo cambiano solo i mediani con il ritorno di Cataldi e Memushaj mentre sull’esterno agiranno ancora Lazaar e Lombardi. In avanti il duo formato Iemmello e Puscas che non giocava dal 1′ dalla prima di campionato.

Probabile formazione:

BENEVENTO (4-4-2): 1 Belec; 23 Venuti, 13 Chibsah, 5 Lucioni, 17 Di Chiara; 87 Lombardi, 8 Cataldi, 20 Memushaj, 77 Lazaar; 11 Coda, 33 Iemmello.

A disp.: 22 Brignoli, 12 Piscitella, 3 Letizia, 18 Gyamfi, 95 Gravillon, 4 Del Pinto, 14 Viola, 26 Parigini, 24 Kanoute, 32 Puscas, 90 Armenteros, 99 Brignola.

All.: Baroni

 

 

Giacomo Carrieri

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here