Atalanta-Roma. 20 cose da sapere sulla partita di Bergamo

0

ATALANTA-ROMA – Prima giornata di Serie A per la Roma di Eusebio Di Francesco. I giallorossi fanno visita all’Atalanta di Gian Piero Gasperini domenica 20 agosto alle 18.00. Romanews.eu vi racconta tutte quello che c’è da sapere sul match, tramite tutte le lettere dell’alfabeto, dalla A alla… Z.

A come Atalanta – La squadra bergamasca, nonostante le cessioni eccellenti di Kessie (a lungo seguito dalla Roma e poi approdato al Milan)  e Conti, cerca un’altra annata da protagonista nel nostro campionato dopo la qualificazione in Europa League ottenuta nella scorsa stagione.

B come Bruno Peres – Il terzino brasiliano deve giocarsi bene le sue carte in queste prime giornate di campionato dimostrando di non essere il giocare discontinuo dell’anno scorso. Altrimenti Bruno Peres al rientro di Florenzi e Karsdorp rischierebbe di sedersi in panchina.

C come Capitano – Dopo l’addio al calcio di Francesco Totti, la fascia da capitano è passata a Daniele De Rossi. Il centrocampista di Ostia è pronto a guidare la Roma in campo, come ha sempre fatto l’ex numero 10 capitolino nella sua carriera.

D come Defrel – Domenica contro l’Atalanta ci sarà l’esordio con la maglia giallorossa di Gregoire Defrel. L’attaccante proveniente dal Sassuolo può giocare da prima punta e fare il vice Dzeko, ma ha anche le capacità atletiche  e tecniche per fare l’esterno destro d’attacco.

E come Eusebio Di Francesco – Il nuovo tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, è pronto per il primo impegno ufficiale contro l’Atalanta. L’ex Sassuolo ha come marchio di fabbrica il 4-3-3, come si è visto nelle amichevoli estive disputate dai giallorossi, che utilizzerà anche per il match di Bergamo.

F come Fase difensiva – La Roma vista nel pre-campionato non ha convinto molto. Di Francesco deve sicuramente lavorare sulla fase difensiva perché, tolto il test con il Pinzolo, i gol subiti in 5 partite sono stati ben 10.

G come Giacomelli – Piero Giacomelli è l’arbitro designato per Atalanta-Roma. Il fischietto della sezione di Trieste con i giallorossi ha un bilancio nettamente positivo: 5 vittorie e 3 pareggi negli 8 precedenti in Serie A. Inoltre, il direttore di gara ha già arbitrato una sfida tra giallorossi e bergamaschi: quella della passata stagione terminata 1-1 allo stadio Olimpico.

I come Il bomber – Edin Dzeko non vuole smettere di segnare. Anche nelle amichevoli estive il bomber bosniaco ha timbrato il cartellino con facilità: un gol contro la Juventus nel match di International Champions Cup e una rete al Siviglia in occasione del Trofeo Antonio Puerta.

L come Lorenzo Pellegrini – Il centrocampista romano Pellegrini è tornato a casa dopo l’esperienza di maturazione a Sassuolo. L’anno scorso con la maglia dei neroverdi ha segnato il gol del vantaggio contro l’Atalanta nel match di ritorno dell’8 aprile. Il classe 96′ spera di realizzare una rete anche domenica per iniziare al meglio la sua avventura in giallorosso.

M come Mercato – La Roma ha ceduto tre pezzi pregiati della sua rosa: Salah (Liverpool), Rudiger (Chelsea) e Paredes (Zenit). Il ds Monchi, però, si è mosso molto sul mercato acquistando il centrale Moreno, il terzino Karsdorp, i centrocampisti Lorenzo Pellegrini e Gonalons  e il giovane attaccante Under. Nello scacchiere di mister Di Francesco manca ancora l’esterno destro offensivo, anche se Defrel (arrivato dal Sassuolo) può giocare in quella posizione.

N come Novità – Dopo la “goal-line technology”, gli arbitri della Serie A potranno essere aiutati anche dal VAR (video assistant referee). In pratica c’è un assistente addizionale, in occasione di Atalanta-Roma è Banti, che esamina le decisioni degli altri direttori di gara in campo tramite l’ausilio di filmati.

O come Occhio al Pupu Gomez – Alejandro Gomez quando vede giallo e rosso si scatena. L’attaccante nerazzurro, infatti, ha realizzato 4 gol e 5 assist nelle 11 sfide che ha giocato contro la Roma in carriera. La difesa capitolina e Di Francesco sono avvisati a Bergamo il Papu è il pericolo numero uno.

P come Prima volta – La Roma inizia contro l’Atalanta la stagione 2017/2018. Sarà la prima volta per Eusebio Di Francesco sulla panchina giallorossa, dopo l’esperienza al Sassuolo. Sarà anche la prima volta senza Francesco Totti sul terreno di gioco dopo ben 25 anni.

Q come Qualità del gioco – Mister Gasperini nella passata stagione è riuscito a costruire una squadra solida, veloce e con una qualità del gioco molto alta. L’Atalanta, infatti, ha messo in difficoltà tutte le big della Serie A, compresa la Roma: sconfitta a Bergamo 2-1 e fermata sull’1-1 all’Olimpico.

R come Rinnovo – Radja Nainggolan ha deciso di legarsi alla Roma fino al 2021. Il Ninja ha prolungato il suo contratto giurando fedeltà ai colori giallorossi e respingendo le offerte che arrivavano dall’Italia (Inter su tutte) e dall’estero (Chelsea e United).

S come Sfida tra allenatori – Eusebio Di Francesco contro Gian Piero Gasperini. In carriera i due tecnici si sono sfidati 8 volte: 2 i successi dell’attuale allenatore giallorosso, 2 i pareggi e ben 4 vittorie per il mister bergamasco.

T come Totti dirigente – Francesco Totti non è più un calciatore. L’ex numero 10 capitolino, dopo aver giocato per 25 anni con la maglia giallorossa, inizia a Bergamo una nuova avventura da dirigente della Roma. Presumibilmente lavorerà al fianco di Morgan De Sanctis e il ds Monchi.

U come Ultimo successo a Bergamo – La Roma non espugna l’Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo dal 22 novembre 2014. In quella occasione il match è terminato 2-1 per i giallorossi con i gol di Nainggolan, Ljajic e Maxi Moralez.

V come Vittoria – La squadra giallorossa ha bisogno di una vittoria contro l’Atalanta per lasciarsi alle spalle un pre-campionato non esaltante e iniziare con entusiasmo la nuova stagione.

Z come Zero sconfitte con Giacomelli – L’arbitro triestino è un portafortuna per la Roma. I giallorossi, infatti, con Giacomelli non hanno mai perso nelle precedenti 8 sfide di Serie A.

Riccardo Casoli

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here