La Roma sbarca negli ‘States’. Per Destro ci sono 300mila euro di distanza

NEWS DELLA GIORNATA – Mentre la Roma sbarca negli States, il ds Sabatini continua a lavorare per rinforzare la rosa giallorossa: oggi è stato il giorno di Mattia Destro

ALLA CONQUISTA DEL NUOVO CONTINENTE – Terminata la prima fase del ritiro (LEGGI I NOSTRI APPROFONDIMENTI ‘RISCONE AI RAGGI X’, per scoprire le novità e le differenze apportate da Zeman rispetto alla sua vecchia gestione e alla gestione di Luis Enrique, E ‘LA FILOSIFIA TATTICA DI ZEMAN ANALIZZATA ATTRAVERSO I RUOLI E I GIOCATORI’, per capire quanto l’attuale rosa giallorossa si adatti al sistema di gioco zemaniano), la Roma è partita stamane alla volta degli Stati Uniti, dove effettuerà una tournée che la opporrà ai polacchi del Zaglebie Lubin (22/7), al Liverpool dell’ex Borini (25/7) e alla nazionale di El Salvador (27/7). All’arrivo della squadra all’aeroporto di Fiumicino i tifosi presenti hanno riservato applausi e ovazioni per tutti i giallorossi: tra i più acclamati Totti e Zeman. L’arrivo nel ‘Nuovo Continente’ è previsto per le 12,30 locali (le 19,30 italiane). “Siamo elettrizzati per l’arrivo della Roma negli Stati Uniti per il tour estivo“, sono le parole di Patrick Dicks, responsabile del progetto ESPN Wide World of Sports, che aggiunge: “Non vediamo l’ora di iniziare a lavorare per i prossimi 6 anni con l’As Roma“. La squadra è atterrata alle ore 20 italiane (le 13 locali) all’aeroporto O’Hare di Chicago (città dove si disputerà la prima amichevole contro lo Zaglebie Lubin, domenica 22 luglio ore 21.30 italiane). I giocatori hanno firmato autografi ai presenti e hanno potuto ammirare il primo striscione della tournèè americana: “Totti for president”. Il brasiliano Dodò ha annunciato su Twitter: “Siamo arrivati, ora ci riposiamo dopo 10 ore di volo”

SI LAVORA PER DESTRO – Continua senza sosta il lavoro della dirigenza giallorossa per portare a termine l’acquisto di Mattia Destro. Il giocatore, in comproprietà tra Genoa e Siena, è stato individuato come l’elemento giusto per sostituire il partente Borini. Le negoziazioni vanno avanti senza sosta: il ds genoano Stefano Capozucca ha incontrato nel primo pomeriggio Walter Sabatini a Trigoria. Le parti hanno trovato l’accordo in serata, come anticipato dallo stesso Enrico Preziosi: “Se non ci saranno intoppi, la cessione di Destro potrebbe essere suggellata nella giornata di domani“, anche se nelle ultime ore alcuni rumors parlano di un Mattia Destro ancora indeciso sul suo futuro: il giocatore è lusingato per l’interesse concreto della Roma, ma sarebbe attratto maggiormente dalla Juventus. Proprio questo è il punto focale della mancata intesa della Roma con i procuratori del ragazzo: il bianconeri offrono un contratto più alto della Roma e una prospettiva di Champions League. Stando a quanto riferisce l’esperto di mercato Gianluca di Marzio, la distanza tra domanda dell’entourage del giocatore e l’offerta giallorossa ammonta a 300mila euro.

GLI ALTRI MOVIMENTI DI MERCATO – Negli ultimi giorni le voci di mercato avevano accostato Julio Cesar, in procinto di rescindere con l’Inter, alla Roma. Un’ipotesi seccamente smentita dal club giallorosso in quanto l’ingaggio dell’estremo difensore (5 milioni di euro) sudamericano non è sostenibile per i parametri del club di piazzale Dino Viola.

SIMPLICIO SALUTA ROMA E IL RESTO DELLE NEWSFabio Simplicio è ormai un giocatore libero: il brasiliano ha rescisso ieri il proprio contratto che lo legava alla Roma. Oggi, in un’intervista rilasciata all’emittente radiofonica Centro Suono Sport, ripercorre i suoi due anni trascorsi nella Capitale: Devo solo ringraziare tutta la Roma, anche i primi dirigenti che mi hanno portato qua e mi hanno fatto indossare questa maglia. Il mio ricordo più bello? Segnare sotto la curva nel derby è una soddisfazione grandissima che porterò con me per tutta la vita“. Abel Balbo parla del ritorno di Zdenek Zeman alla Roma e da il suo giudizio su Mattia Destro: “Zeman è un valore aggiunto per la Roma. Lui prende una squadra con giocatori di esperienza e tanti giovani che aiuterà a crescere e a dare il massimo. Per il progetto che fa la Roma lui è l’ideale. Destro? E’ un attaccante che può inserirsi bene negli schemi del boemo“.

NEWS AGGIORNATE ALLE ORE 22

Daniele Gargiulo

Nessun commento presente

Commenta per primo questo articolo


Scrivi il tuo commento

La tua email non verrà pubblicata

*