PJANIC, CHE DILEMMA PER ZEMAN!

IL CORRIERE DELLO SPORT (A.Ghiacci) – Possibile che un giocatore delle qualità di Miralem Pjanic possa diventare un ‘problema’ per la Roma? Possibile. Soprattutto nel momento in cui il centrocampista bosniaco sembra ancora non essersi integrato nei meccanismi di gioco di Zdenek Zeman. Ma qual’è il ‘problema’? Come riferisce l’articolo de ‘Il Corriere dello Sport’,  Pjanic, da intermedio sinistro del 4-3-3, si incrocia spesso con il Capitano, andando a giocare il pallone in quella stessa zona. I due si pestano i piedi.  Anche a destra, tuttavia, il giovane bosniaco non sembra avere le giuste caratteristiche per inserirsi nelle reti del modulo dell’allenatore di Praga. Eppure la Roma lo ritiene un giocatore incedibile. La società giallorossa ha rifiutato alcune proposte irrinunciabili per lui. Una addirittura da 25 milioni di euro da parte del Barcellona. Nelle 12 partite giocate finora, le 9 amichevoli estive e le 3 gare di campionato, Pjanic non è partito titolare soltanto una volta, a Milano con l’Inter, oltretutto per via di un’infiammazione al polpaccio. Ma Zeman è ancora alla ricerca di una giusta collocazione in campo. L’ex Lione infatti è stato sempre sostituito, in tutte le 11 partite, iniziate come detto dal primo minuto. E se per ora, con gli infortuni di De Rossi e Bradley, altri due centrocampisti, la soluzione del problema non è ancora così impellente, presto lo diventerà.

EFFETTO ZEMAN ANCHE DA MISS PIZZA…si gioca il 4-3-3. Solo per i lettori di ROMANEWS.EU: acquisti 4 pizze a domicilio, ne paghi solo 3 e in omaggio anche 3 lattine di quello che vuoi tu !!!

Nessun commento presente

Commenta per primo questo articolo


Scrivi il tuo commento

La tua email non verrà pubblicata

*